A Prato si conferma ancora sul podio Laera Paolo, buone le prestazioni del presidente Fragai Gianluca, dell’onnipresente Falomi Massimo e di Rossi Luciano

L' A.s.d. Ciclismo Terontola Atakama Race anche a Prato, nella gara nazionale "Da Piazza a Piazza", si distingue con ottime prestazioni    

3 Marzo 2019!!!

Da Piazza a Piazza

Prato – L’8 maggio l’A.s.d. Ciclismo Terontola Atakama Race ha partecipazione a questa importante marathon di livello nazionale. La squadra si è ben distinta portando sul podio il nostro Laera Paolo, buone le prestazioni del presidente Fragai Gianluca, dell’onnipresente Falomi Massimo e di Rossi Luciano. Vediamo ora il resoconto della gara.

Si è corsa questa mattina la 28esima edizione della "Da piazza a piazza" grazie all'organizzazione dell'AVIS Verag Prato e al supporto di Stefano Gonzi; la gara era valevole come terza prova del circuito Coppa Toscana, ed anche come terza tappa del circuito IMA Scapin  - apparteneva inoltre al Prestigio ed all'Appenino Superbike

Sono stati 1008 i partenti (alle ore 9.30) dalla zona adiacente alla Piazza del Mercato Nuovo di Prato, che affrontavano il classico percorso di 75 chilometri con 2.350 metri di dislivello. Tra questi i favoriti erano i ragazzi della Soudal Parkpre Racing Team e i due alfieri della Cicli Taddei Francesco Casagrande e Francesco Failli.

Sulla salita di Schignano, Francesco Failli aveva già preso il largo tant'è che dopo soli venti minuti dal via era lui solitario al comando su bresciano Daniele Mensi, e a circa un minuto dal battistrada è stata la volta di Casagrande, più staccato il primo gruppetto di una quindicina di unità. Katazina Sosna, la portacolori del Team Torpado qui aveva già preso la testa della corsa femminile.

La Da Piazza a Piazza proseguiva e dopo l'attraversamento del paese di Luicciana - dopo circa un'ora e mezzo dal via - al comando erano in tre: Casagrande, Failli e Mensi; è stato proprio quest'ultimo a scattare sulla successiva salita e solo l'aretino della Cicli Taddei è rimasto alla sua ruota. A tre minuti dal terzetto di testa transitava il bresciano Cristian Cominelli, a ben sei minuti giungeva un gruppetto composto da Matteo Spinetti, Cristiano Taliani, Marco Forzini, Nicola Corsetti, Morgan Pilley e poi Sauro Botti.

Dopo due ore e quaranta, le cose non cambiavo, infatti erano Francesco Failli e Daniele Mensi i primi a giungere e a dirigersi verso la città di Prato dov'era posto il traguardo, e Francesco Casagrande inseguiva in terza posizione. Sarebbero stati questi due atleti a giocarsi la vittoria della edizione 2016 della Da piazza a Piazza, ma sull'ultima discesa è stato il portacolori della Soudal Parkpre Racing Team ad avvantaggiarsi e a staccare Failli - quest'ultimo poi è rimasto vittima di una caduta che oltre a fargli perdere la testa della corsa gli è costata la rottura di una scarpa.

Così dopo tre ore e 8 minuti è stata la maglia rossa di Daniele Mensi a giungere a braccia alzate sul traguardo adiacente al fiume Bisenzio per la gioia di patron Gonzi. Il secondo gradino del podio è andato allo sfortunato Failli con un distacco di 2 minuti, a seguire l'ex pro Casagrande.

La lituana Katazina Sosna ha completato i 75 chilometri previsti con un tempo di 3 ore e 56 minuti, distanziando di ben dieci minuti Elena Gaddoni, ha completato il podio rosa Alice Lunardini.